Calcio

Il Basilea non si sveglia dal sogno europeo

Dopo un'esaltante rimonta a Bratislava, i quarti di Conference League sono realtà

  • 16 March 2023, 20:32
  • 24 June 2023, 03:39
  • SPORT
  • SHOW IN APP NEWS
Marwin Hitz

Hitz provvidenziale ai rigori

  • Keystone

2 - 2 ds

1-4 dr

Slovan Bratislava

Basilea

  • 11'

    Abubakari

  • 17'

    Kucka

  • 53'

    Calafiori

  • 90'+3

    Amdouni

Il 2-2 di una settimana fa lasciava spazio a qualsiasi scenario, e, buon per il calcio svizzero, è stato quello più positivo ad avverarsi: Slovan Bratislava a casa, Basilea tra le migliori otto di Conference League. Al quarto scontro stagionale con la compagine slovacca (di fronte già nella fase a gironi del torneo), i rossoblù si sono finalmente tolti un bel sassolino dalla scarpa, spuntandola per 4-1 dopo i rigori (2-2 al 120'). L'unica elvetica ancora in lizza nelle competizioni continentali può così continuare a sognare, in attesa di vedere cosa le riserverà il sorteggio.

La missione di Xhaka e compagni si è tremendamente complicata sin dai primi minuti di gara, in cui il caldo pubblico locale ha subito trovato di che compiacersi. Merito di Abubakari e dell'ex Milan Kucka, che - sfruttando al meglio due disattenzioni difensive - hanno dato una chiara piega al match dopo soli 17'. Timidi, troppo timidi i sussulti rivali, almeno fino alla pausa. Nella ripresa, la musica è invece cambiata, anche se il pari è giunto in maniera insperata: lanciata da Calafiori, la rimonta si è difatti completata in extremis, al 93', quando Amdouni ha sorpreso il colpevole Chovan. Nulla di fatto ai supplementari, e allora, dagli 11m, è provvidenzialmente salito in cattedra Hitz, prima che Males desse il via alla festa.

Le dichiarazioni di Heiko Vogel (Rete Uno Sport 17.03.2023, 07h15)

  • 17.03.2023
  • 15:28

Ti potrebbe interessare