Sugli scudi un fenomenale Coman, autore di due reti
Sugli scudi un fenomenale Coman, autore di due reti (Keystone)
Bayern Monaco
4
Atletico Madrid
0
  • 28' Coman
  • 41' Goretzka
  • 66' Tolisso
  • 72' Coman
Tabellino Risultati e classifiche

Il Bayern continua a dettar legge in Europa

Alla prima di Champions i tedeschi travolgono l'Atletico, bene anche City e Liverpool

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Se è vero che il buongiorno si vede dal mattino, allora il Bayern Monaco si appresta a vivere da protagonista un'altra edizione di Champions League. Il percorso che condurrà alla finale di Istanbul è ancora lungo, ci mancherebbe, ma con il 4-0 inaugurale al sempre ostico Atletico Madrid i tedeschi hanno subito lanciato un chiaro segnale alla concorrenza. All'Allianz Arena vi è stata, per lunghi tratti, una sola squadra in campo, quell'armata bavarese capace di schiacciare i rivali sotto i colpi di Coman (doppietta per lui), Goretzka e Tolisso, i cui quattro squilli hanno dato sostanza al consueto gioco spumeggiante voluto da Flick.

Tra le altre pretendenti alla vittoria finale, non hanno tradito le aspettative dell'esordio nemmeno Manchester City e Liverpool. Gli uomini di Guardiola hanno invero dovuto dar fondo a tutte le proprie energie per vincere la resistenza del Porto, piegato per 3-1 in rimonta. Similmente impegnativa la serata dei connazionali Reds, i quali, con uno Shaqiri in più nel motore per gli ultimi 30', hanno sbancato Amsterdam soltanto grazie allo sfortunato autogol di Tagliafico, che ha di fatto tagliato le gambe all'Ajax.

 
Condividi