Una tripletta che fa bene al morale
Una tripletta che fa bene al morale (Keystone)
Chx-de-Fds
1
Lugano
7
  • 67' Ramdani
  • 12' Bottani
  • 20' Bottani
  • 27' Covilo
  • 41' Bottani
  • 50' Abubakar
  • 71' Lungoyi
  • 89' Muci
Tabellino Risultati e classifiche

Il Lugano avanza in Coppa

I bianconeri hanno sconfitto in trasferta lo Chaux-De-Fonds

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Alla Charrière è iniziata nel migliore dei modi l'avventura in Coppa Svizzera del Lugano. La formazione di Abel Braga, in campo con una maglia speciale con scritto "Ciao Marco!" in ricordo di Borradori, non ha sottovalutato l'impegno e ha sconfitto come da pronostico nel primo turno di Coppa Svizzera lo Chaux-de-Fonds con il punteggio di 7-1, qualificandosi per i sedicesimi di finale.

I bianconeri, che hanno presentato dal 1' Mijat Maric, sono entrati in campo con l'atteggiamento giusto sbloccando la partita dopo soli 12' con Mattia Bottani imbeccato a tu per tu con Ummel. Il numero dieci bianconero 8' più tardi ha trovato la seconda rete con un chirurgico tiro rasoterra a incrociare. Nulla da fare per la squadra di 1a Lega quando al 27' il colpo di testa di Covilo si è insaccato alle spalle del portiere giallonero. Sul finale di primo tempo c'è stata ancora gioia per Bottani che ha firmato la sua tripletta grazie a un assist al bacio di Abubakar.

Nella ripresa i bianconeri hanno fatto valere il maggior tasso tecnico e sul sintetico neocastellano si è inserito sul tabellino anche Abubakar. Il portoghese è stato bravo a farsi trovare pronto e coordinarsi in maniera perfetta dopo un pasticcio difensivo da parte dei padroni di casa. Il gol della bandiera è stato messo a segno da Ramdani al 67'. Poco più tardi però Lungoyi, appena subentrato, si è fatto trovare pronto e alla prima occasione su un'accelerazione palla al piede ha realizzato il 6-1. Nel finale si è tolto la soddisfazione del gol anche il giovane attaccante Muci.

 
 
Condividi