Rincorsa fallita
Rincorsa fallita (Keystone)
Thun
3
Lugano
2
  • 17' Kablan
  • 21' Stillhart
  • 58' Munsy
  • 41' (R) Maric
  • 62' (A) Sutter
Tabellino Risultati e classifiche

Il Lugano cade a Thun, il 2020 non decolla

Un insolito blackout sulle palle da fermo condanna i bianconeri alla sconfitta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il 2020 del Lugano (un solo punto racimolato) continua a non decollare. Impegnati nel 21o turno di Super League, il terzo in quest'anno solare, i bianconeri sono stati superati per 3-2 dal fanalino di coda Thun, perdendo una ghiotta occasione per staccare ancor più le ultime due posizioni in classifica, distanti sette punti.

Il confronto tra le due compagini meno prolifiche di tutto il campionato è stato dunque tutt'altro che avaro di gol, anche se sono state più le disattenzioni difensive, che non le grandi giocate in attacco, a determinare il risultato. Dopo una buona conclusione a giro di Bottani che ha impegnato in una parata plastica Faivre, il punteggio è stato sbloccato al 17' su calcio d'angolo da Kablan che, lasciato libero di colpire, ha trafitto una prima volta Baumann. Quattro minuti più tardi il raddoppio in fotocopia di Stillhart con i ragazzi di Jacobacci che si sono ritrovati a subire il terzo e il quarto gol stagionale su palla da fermo proprio in una sfida che andava gestita diversamente.

Un finale di primo tempo in crescendo ha permesso però ai ticinesi di accorciare sul rigore procurato dall'incursione di Sulmoni e trasformato da Maric. Ma la prestazione del Lugano è andata in calando nella ripresa e soltanto la clamorosa autorete di Sutter, dopo il punto del 3-1 di Munsy, ha reso meno scontato il finale di partita.

 
 
Condividi