CALCIO SVIZZERO

Il Lugano riparte in vista di un’estate ricca di sfide

A Sementina sono ripresi gli allenamenti dei bianconeri

  • 21 giugno, 18:01
  • 21 giugno, 22:06
Allenamento Lugano

Al centro il nuovo difensore Papadopoulos

  • Ti-Press

Oggi pomeriggio, a Sementina, il Lugano ha svolto il primo allenamento in vista di una stagione che già dall’estate si preannuncia ricca di sfide. Oltre all’inizio del campionato previsto il 20 luglio contro il GC a Cornaredo, i bianconeri nella settimana successiva (il 23 o il 24) sfideranno il Fenerbahçe di Mourinho nell’andata del secondo turno preliminare di Champions League. La prima sessione nel Sopraceneri apre dunque una preparazione che la squadra di Croci-Torti svolgerà in parte “On Tour” - a Balerna sabato e a Maggia mercoledì - e in parte in un campo di allenamento a Caslano (29 giungo-6 luglio).

Nella sgambata di poco più di un’ora davanti a una cinquantina di persone, venute a salutare i propri beniamini, si sono visti anche i nuovi innesti Brault-Guillard e Papadopoulos. C’era anche Muci, di rientro dal prestito al Wil, desideroso di mettersi in mostra in assenza di Celar (all’Euro) e Vladi (ancora infortunato), mentre come ormai si sa non fanno più parte della rosa Sabbatini, Espinoza e Hajrizi. Al termine della seduta i giocatori e lo staff si sono concessi ai tifosi, per la consueta firma di autografi e la cattura di selfie in un momento di scambio conviviale.

Il commento di David Conti (Rete Uno Sport 21.06.2024, 18h45)

RSI Sport 21.06.2024, 18:45

  • Mourinho
  • Papadopoulos
  • Muci
  • Celar
  • Vladi
  • Sementina
  • Cornaredo
  • Lugano

Correlati

Ti potrebbe interessare