Campo pesante a causa della pioggia
Campo pesante a causa della pioggia (Ti-Press)
Lugano
1
Servette
0
  • 48' Carlinhos jr.
Tabellino Risultati e classifiche

Il Lugano rompe la maledizione di Cornaredo

Contro il Servette arriva la prima vittoria casalinga dei bianconeri

All'ottavo tentativo il Lugano è finalmente riuscito a conquistare i tre punti in casa per la prima volta in stagione. Senza brillare particolarmente, ma disputando una partita attenta e ordinata in difesa, la squadra di Jacobacci ha sconfitto per 1-0 sotto l'acquazzone di Cornaredo un Servette reduce da tre successi consecutivi, salendo a 19 punti in classifica dopo 16 giornate di Super League.

Nonostante la pioggia battente, il terreno da gioco ha retto tutto sommato bene ma la partita ha faticato a prendere ritmo nel primo tempo: da segnalare solo un paio di spunti personali come la punizione di Aratore dal limite deviata in angolo da un gomito un po' largo di Cognat al 35' o il sinistro a giro di Wütrich, dopo un tunnel su Vecsei, di poco a lato qualche istante prima della pausa.

Sbloccato subito dalla rete di Junior, liberato a centro area da una combinazione Vecsei-Aratore sulla sinistra, il secondo tempo è stato di tutt'altro stampo. Gli ospiti hanno iniziato a premere con maggior convinzione, ma hanno dovuto fare i conti con Baumann e i legni della sua porta centrati da Schalk e Stevanovic. Il Lugano ha pensato più che altro a difendersi, cercando il raddoppio in contropiede e sfiorandolo al 63' quando il pallonetto di Junior, smarcato da una pozza, è stato fermato dalla traversa.

 
 
 
 
 
 
 
Condividi