Lo svedese apre le marcature
Lo svedese apre le marcature (Ti-Press)
Lugano
2
Basilea
1
  • 73' Gerndt
  • 79' Holender
  • 90' Mendonca Cabral
Tabellino Risultati e classifiche

Il Lugano stende anche il Basilea a Cornaredo

I bianconeri si sono imposti per 2-1 grazie ai sostituti Gerndt e Holender

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Importante e bella vittoria del Lugano, che una settimana dopo avervi sconfitto il Lucerna ha battuto anche il Basilea sull'erba di Cornaredo, imponendosi per 2-1. Un successo contro i renani che mancava da oltre due anni e da quasi venti (!) in casa, costruito nel secondo tempo con gli uomini inseriti da Jacobacci proprio nella ripresa.

Dopo un primo tempo privo di vere emozioni e contrassegnato dall'infortunio di Bottani in seguito a uno scontro di gioco con Riveros, l'incontro è cresciuto d'intensità con l'inserimento di Gerndt dopo la pausa e di Holender al 58'. Lo svedese ha così trovato la via del gol al 73' con una bella cavalcata sulla sinistra, vincendo un duello con Xhaka e infilando Omlin a tu per tu. Sei minuti dopo l'ungherese ha raddoppiato con una bella incornata su cross di Lavanchy. Inutile per gli ospiti il gol finale di Cabral al 90'.

 
 
 
 
Condividi