Chi se lo aspettava?
Chi se lo aspettava? (Keystone)
Basilea
2
Vaduz
2
  • 6' Mendonca Cabral
  • 38' Stocker
  • 29' Sutter
  • 78' Milinceanu
Tabellino Risultati e classifiche

Il Vaduz non ha paura, Basilea fermato sul pari

Nei renani in campo per 90' il ticinese Padula, vincono Losanna e San Gallo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Al ritorno nel massimo campionato, il Vaduz ha compiuto subito una mezza impresa, portando via un preziosissimo punto dal St.Jakob col Basilea. La squadra di Frick, indiziata dai più come la candidata numero uno alla retrocessione, ha costretto al 2-2 finale i renani, scesi in campo per 90' con il ticinese Padula come terzino sinistro. Due volte in vantaggio con Cabral e Stocker, gli uomini di Sforza sono stati raggiunti dapprima da Sutter e poi dall'ex Chiasso Milinceanu.

Anche il Losanna, altra neopromossa, è subito parsa una squadra con argomenti validi per ben figurare anche in Super League. Nel derby contro il Servette, quarto classificato e qualificatosi per i preliminari di Europa League lo scorso anno, i vodesi si sono imposti per 2-1. Hanno invece iniziato con il piede giusto i vice campioni svizzeri del San Gallo, che in casa hanno superato a fatica per 1-0 il nuovo Sion di Grosso, rimasto in 10 dal 58'.

Condividi