Tutti la vogliono
Tutti la vogliono (Keystone)

Il calcio europeo entra nel vivo

In settimana si parte con le grandi sfide di Champions ed Europa League

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Martedì si apre l'attesa stagione del calcio europeo con le prime sfide della fase a gironi di Champions League. Un appuntamento - quello con la coppa dalle grandi orecchie - al quale le superpotenze continentali vogliono farsi trovare preparate sin dalle prime battute. Da tener d'occhio vi sono ovviamente i campioni in carica del Liverpool, che esordiranno al San Paolo di Napoli, ma ovviamente anche le tante, e ben organizzate, rivali. E in questo senso promette subito scintille il duello tra Borussia Dortmund e Barcellona, così come le supersfide di mercoledì Atletico Madrid-Juventus e PSG-Real Madrid.

Nel massimo torneo europeo non vi saranno formazioni elvetiche, le quali invece abbondano in Europa League. Da giovedì vedremo infatti all'opera Basilea (che parte in casa contro i russi del Krasnodar), Young Boys (impegnato a Porto) e ovviamente Lugano, il quale cercherà di dare una svolta ad una stagione sin qui decisamente amara con la trasferta di Copenaghen.

L'offerta sui canali SSR-SRG

La SSR-SRG, e nello specifico la RSI, seguirà le coppe europee nella medesima modalità della scorsa stagione. Il martedì, a partire dalla mezzanotte, saranno proposte su LA2 e online tutte le reti della serata di Champions League, mentre al mercoledì verrà trasmesso un match in diretta (si parte con PSG-Real) al quale seguiranno i riflessi filmati delle altre partite di serata.

Per quel che riguarda l'Europa League ogni giovedì verrà offerta live una partita delle tre svizzere (la prima è Copenaghen-Lugano) mentre per vedere le reti delle altre sfide bisognerà attendere dopo le 23h00. La scelta di quale match delle elvetiche trasmettere sarà concordato a livello nazionale e, pertanto, non sarà possibile proporre tutte le partite del Lugano.

 
 
Condividi