Con lo sguardo rivolto al futuro
Con lo sguardo rivolto al futuro (Keystone)

"Il calcio va avanti, gli scettici si ricrederanno"

Le riflessioni di Michele Campana in merito alla nuova riforma di Super League

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Inizierà a breve una nuova era per il massimo campionato svizzero e secondo Michele Campana, direttore generale del Lugano e membro del comitato della Swiss Football League, "allargare a 12 squadre la Super League significa avere due mercati in più, avere meno rischi di perdita dal lato commerciale e dei diritti televisivi e diminuire la pressione per il rischio retrocessione. Quindi bisogna guardare un po' tutto nell'insieme e nell'interesse della Swiss Football League".

Abbiamo avuto un po' più di coraggio degli altri ad andare a introdurre qualcosa che può creare molta più passione e partite decisive Michele Campana

"Quando si va a cambiare qualcosa è come andare contro la tradizione e si ha un'ondata di scetticismo che per forza arriva, ma sono anche convinto che tra qualche anno nessuno si ricorderà delle discussioni e polemiche che ci sono state in questo momento", ha affermato Campana in merito a tutti i club e alle persone che hanno espresso i loro dubbi nei confronti di questo nuovo formato.

 
Condividi