CALCIO - EUROPA LEAGUE

L’YB salva la faccia ma è fuori dalle coppe continentali

I gialloneri pareggiano con lo Sporting dopo la sconfitta dell’andata

  • 22 febbraio, 22:53
  • 23 febbraio, 08:29
  • SPORT
602324115_highres.jpg

Hanno faticato anche in Portogallo

  • Keystone

1 - 1

Sporting Lisbona

Young Boys

  • 13'

    Gyökeres

  • 84'

    Ganvoula(P)

Era chiamato ad una vera e propria impresa, ma alla fine lo Young Boys non è riuscito a ricucire lo strappo contro lo Sporting nel ritorno del playoff venendo eliminato dall’Europa League. Dopo il 3-1 subito al Wankdorf, i gialloneri hanno centrato un insperato 1-1 in Portogallo al termine di una partita in cui hanno faticato parecchio a rendersi pericolosi dalle parti della porta difesa da Adan, complice l’ottima solidità difensiva della compagine di Lisbona.

Subito l’1-0 di Gyokeres, al termine di una bella azione corale, i campioni svizzeri sono stati neutralizzati per quasi tutti i 90’ dalla maggiore organizzazione dei biancoverdi lusitani ed hanno evitato il tracollo solo grazie ad alcuni interventi provvidenziali di Von Ballmoos, che ha anche parato un rigore al 57’ allo stesso autore del vantaggio. Nel finale una delle rare incursioni degli uomini di Wicky ha portato al tocco di mano in area di Edwards ed al tiro dagli undici metri ottimamente trasformato da un freddissimo Ganvoula.

EL, il servizio su Sporting-Young Boys (22.02.2024)

RSI Calcio 22.02.2024, 23:43

Radiogiornale

Radiogiornale 23.02.2024, 00:00

Correlati

Ti potrebbe interessare