Alle prese con un risentimento al polpaccio
Alle prese con un risentimento al polpaccio (Keystone)

L'ASF chiude il caso Shaqiri

L'esterno del Liverpool salterà però Danimarca e Irlanda per infortunio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Xherdan Shaqiri non è più un caso. L'esterno del Liverpool, che aveva scelto di saltare l'ultima convocazione con la Nazionale rossocrociata, torna a disposizione del ct Vladimir Petkovic, ma non sarà comunque presente per la cruciale trasferta in Danimarca del prossimo 12 ottobre e per l'impegno contro l'Irlanda a Ginevra di tre giorni più tardi. Da circa una decina di giorni XS23 è infatti alle prese con un risentimento muscolare a un polpaccio.

A renderlo noto è stata la stessa ASF in un comunicato, in cui si è rallegrata per il buon esito del colloquio di oltre due ore di ieri tra il giocatore e la coppia formata da Pier Tami e Vladimir Petkovic. "Abbiamo deciso di comune accordo - ha spiegato il ct rossocrociato - che non renderemo pubblico quello che ci siamo detti. Xherdan torna a far parte della nostra squadra e siamo felici di questo".

 

Condividi