La festa dei giocatori di Inzaghi
La festa dei giocatori di Inzaghi (Keystone)
Inter
3
Napoli
2
  • 25' (R) Calhanoglu
  • 44' Perisic
  • 61' Lautaro Martinez
  • 17' Zielinski
  • 79' Mertens
Tabellino Risultati e classifiche

L'Inter piega il Napoli nello scontro diretto

I nerazzurri vincono 3-2 a San Siro e si portano a -4 dalla coppia di testa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Inter è tornata, sempre che ne fosse mai uscita, prepotentemente in corsa per lo Scudetto. Nel big match della 13a giornata di Serie A i campioni d'Italia in carica hanno avuto la meglio per 3-2 sul Napoli a San Siro. Un risultato che permette ai nerazzurri di Inzaghi di portarsi a -4 dalla coppia di testa formata dai partenopei e dal Milan, sconfitto ieri sera a Firenze.

Il 3-1 di Lautaro Martinez poco dopo l'ora di gioco sembrava aver indirizzato la sfida, ma la squadra di Spalletti ha avuto il merito di crederci fino alla fine per cercare di evitare il primo stop in campionato: Mertens, 3' dopo essersi alzato dalla panchina, ha accorciato le distanze con un gran destro e solo un incredibile salvataggio sulla traversa di Handanovic (sul colpo di testa di Mario Rui) nel primo degli 8 minuti di recupero ha permesso all'Inter di vincere per la prima volta in stagione uno scontro diretto con una big.

Frattura allo zigomo per Osimhen

Vittima di uno scontro con Skriniar a inizio ripresa, Osimhen rischia di dover restare ai box per un po' (circa un mese). L'attaccante del Napoli si è sottoposto agli accertamenti del caso in ospedale che hanno evidenziato la frattura scomposta di zigomo e orbita dell'occhio sinistro. Il bomber nigeriano sarà operato.

Condividi