Il momentaneo 2-0 di Stocker
Il momentaneo 2-0 di Stocker (Keystone)
Apoel Nicosia
0
Basilea
3
  • 16' Petretta
  • 53' Stocker
  • 66' Cabral
Tabellino Risultati e classifiche

L'aria dell'Europa fa tornare grande il Basilea

I renani vincono 3-0 in casa dell'APOEL di Mihajlovic nell'andata dei 1/16

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Basilea ha fatto un convintissimo passo verso gli ottavi di Europa League. Grazie alla vittoria per 3-0 nell'andata dei sedicesimi sul campo dell'APOEL Nicosia del ticinese Dragan Mihajlovic, discreto nei 90' giocati da terzino sinistro, i renani hanno ampiamente tracciato la strada verso il prossimo turno. La squadra di Marcel Koller, in difficoltà in campionato, è apparsa più solida e talentuosa del suo avversario, che dovrà decisamente cambiare registro se vorrà perlomeno provare ad impensierire gli elvetici nel ritorno.

A semplificare il compito dei rossoblù nel primo tempo è stato Raoul Petretta, che al 16' è stato bravo ad addomesticare col petto un perfetto lancio di 40 metri di Eray Cömert e a far secco Vid Belec a tu per tu. Nel secondo tempo gli elvetici hanno poi dilagato con le reti di Valentin Stocker e Arthur Cabral: il centrocampista offensivo ha finalizzato al meglio una bellissima azione orchestrata assieme a Samuele Campo e Fabian Frei al 53', mentre l'attaccante ha trovato l'angolo giusto con un diagonale dal limite che ha sorpreso l'estremo difensore di casa al 66'.

In totale controllo sul piano del possesso palla per tutti i 90' e mai in difficoltà sul piano difensivo, i renani avrebbero potuto pure trovare qualche rete in più. Nel finale si sono poi limitati a gestire.

 
Condividi