Festa dopo la vittoria sul San Gallo
Festa dopo la vittoria sul San Gallo (Ti-Press)

Le diecimila emozioni di Cornaredo

Nella stagione 2000-2001 il Lugano ha cullato il sogno del titolo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La stagione 2000-2001, raccontata nella pillola odierna di Rete Uno Sport, è sicuramente rimasta nella mente e nel cuore di protagonisti e appassionati del Lugano. Un campionato iniziato con entusiasmo ma senza troppe pretese, vieppiù glorioso per i bianconeri, cui è mancato solo il gran finale. Una stagione che raggiunse l'apice il 19 maggio, quando davanti a oltre diecimila spettatori il Lugano battè 4-1 il San Gallo campione in carica, mantenendo vive le speranze di poter conquistare il titolo nell'ultima giornata.

La storia andò diversamente e la vittoria del GC proprio contro i biancoverdi sancì la fine dei sogni della truppa di Morinini, comunque uscita sconfitta dal Tourbillon dove era stata seguita da 500 tifosi. Ma resterà il ricordo di quella folla festante che aveva spronato la squadra contro il San Gallo in una notte di Cornaredo indimenticabile.

 
Condividi