Salah festeggia il 2-0
Salah festeggia il 2-0 (Reuters)
Salisburgo
0
Liverpool
2
  • 57' Keita
  • 58' Salah
Tabellino Risultati e classifiche

Liverpool e Napoli volano agli ottavi

I Reds vincono a Salisburgo mentre i partenopei piegano il Genk

Al Liverpool è bastata una fiammata nel secondo tempo per scacciare la paura e conquistare il primo posto nel Gruppo E di Champions League. I Reds, che in caso di sconfitta sarebbero stati quasi sicuramente eliminati, si sono imposti in casa del Salisburgo per 2-0 grazie alle reti di Keita e del solito Salah a cavallo del 57'. Gli austriaci, al contrario, si dovranno consolare con i gironi di Europa League.

Il Napoli, che dal canto suo ha virtualmente flirtato con la testa del girone fino al fulminante uno-due degli inglesi, ha staccato il biglietto per la fase ad eliminazione diretta grazie al netto successo contro il Genk per 4-0. Al San Paolo i partenopei hanno chiuso la pratica già nel primo tempo in virtù della tripletta del rientrante Milik. Tra le fila dei belgi da segnalare il debutto (da dimenticare) del portiere Maarten Vandevoordt, che con i suoi 17 anni e 287 giorni è diventato l'estremo difensore più giovane a calcare il palco della maggiore competizione continentale, resosi protagonista di un clamoroso svarione che ha regalato il vantaggio ai padroni di casa al 3'.

 
 
 
 
Condividi