La rete decisiva di Sulejmani
La rete decisiva di Sulejmani (Keystone)
Young Boys
3
KI Klaksvik
1
  • 51' Nsame
  • 57' Sulejmani
  • 82' Ngamaleu
  • 79' Johannesen
Tabellino Risultati e classifiche

Lo Young Boys passa al terzo turno

Preliminari di Champions, i gialloneri escono alla distanza contro il Klaksvik

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lo Young Boys ha superato il secondo turno preliminare di Champions League battendo per 3-1 il Klaksvik. I gialloneri hanno dovuto attendere il 51' e l'inevitabile Nsame per sbloccarsi dopo un primo tempo complicato. La formazione delle Isole Faroe è stata infatti in grado di ergere un muro invalicabile per i campioni svizzeri nel primi 45', e addirittura la migliore occasione l'hanno avuta gli ospiti al 27'.

I nordici hanno messo la sfida sul fisico, e gli uomini di Seoane hanno avuto le loro difficoltà a trovare gli spazi per minacciare il portiere avversario. Ma poi è stato grazie alla prestanza fisica di Nsame che hanno trovato il vantaggio. Il capocannoniere della Super League ha sovrastato il difensore ospite per infilare la rete d'apertura. Il gol decisivo è arrivato 6' più tardi con Sulejmani, ma i faroesi hanno accorciato al 79' con Johannesen. I bernesi hanno però stroncato gli ardori del Klaksvik 3' dopo con Ngamaleu.

Gavranovic e la Dinamo Zagabria avanti, Celtic fuori

Ha superato il secondo turno dei preliminari pure la Dinamo Zagabria di Gavranovic, impostasi in casa del Cluj per 8-7 ai rigori dopo che i tempi regolamentari e i supplementari si erano chiusi sul 2-2. Il ticinese ha giocato per 54' ed è stato sostituito quando i croati erano in vantaggio di una rete sui rumeni. È invece stato eliminato il Celtic Glasgow, estromesso per 2-1 dal Ferencvaros. Albian Ajeti è entrato al 78' senza influire sul risultato.

 
 
 
Condividi