Primo allenamento per lo svizzero-portoghese
Primo allenamento per lo svizzero-portoghese (Keystone)

"Lugano un passo in avanti nella mia carriera"

Olivier Custodio, pupillo di Celestini a Losanna, voleva una nuova sfida

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Alla ripresa degli allenamenti a Lugano le novità sono poche. Ancora nulla sul fronte dirigenziale, mentre gli unici cambiamenti riguardano l'arrivo di due rinforzi: Olivier Custodio e Francisco Rodriguez, entrambi dal Lucerna. L'allenatore Fabio Celestini è molto contento dei due nuovi innesti: "Sono giocatori che conosco benissimo, Olivier è stato il mio pupillo a Losanna. Quando li metti in campo sai esattamente quello che ti danno, anche se sono giovani conoscono bene la Super League. Credo che ci daranno tantissimo, grande spirito, voglia, possono saltare l'uomo. Saranno uomini importanti soprattutto quest'anno "

Sono polivalente, posso giocare in qualsiasi ruolo di centrocampo Olivier Custodio

Il centrocampista elvetico di origine portoghese ha accettato di buon grado il trasferimento in Ticino dopo un paio di stagioni tribolate al di là del Gottardo. Una sfida che il 24enne non vede l'ora di affrontare: "Sono felice del trasferimento a Lugano, è un passo in avanti per la mia carriera. Conosco già qualche compagno e soprattutto molto bene Celestini e la sua filosofia. In più posso giocare in Europa League, è un'idea che mi stuzzica".

 
Condividi