Resterà però in prestito in Ticino per il prossimo anno e mezzo
Resterà però in prestito in Ticino per il prossimo anno e mezzo (Keystone)

Lungoyi va alla Juventus, ma resta a Lugano

Il giovane attaccante è stato ingaggiato a titolo definitivo dal club torinese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Christopher Lungoyi va alla Juventus, ma resta in bianconero... inteso come bianconero del Lugano. Il ventenne attaccante svizzero di origini congolesi è infatti stato ingaggiato a titolo definitivo dal club campione d'Italia per eventualmente metterlo a disposizione della propria formazione U23. Il giocatore resterà però in prestito al Lugano per il prossimo anno e mezzo con la Juve che potrà richiamarlo, se necessario, ogni sei mesi. Lungoyi, che ha vestito le maglie delle selezioni giovanili rossocrociate dalla U15 alla U20, in queste due stagioni con la compagine di Jacobacci ha giocato 25 incontri mettendo a segno 2 reti.

Nella trattativa tra i due club bianconeri, la Juventus ha inoltre ceduto al Lugano, sempre a titolo definitivo, Kévin Monzialo. Anche lui classe 2000, l'ala sinistra di nazionalità francese era già nella rosa dei ticinesi con cui, nel corrente campionato di Super League, ha giocato alcuni scampoli di partita contro Zurigo e San Gallo lo scorso dicembre.

Odgaard passa al Pescara

Intanto si è già conclusa la non particolarmente entusiasmante avventura di Jens Odgaard al Lugano. Il 21enne attaccante danese, di proprietà del Sassuolo, lascia infatti il Ticino dopo soli tre mesi e mezzo per andare al Pescara, in Serie B. Coi bianconeri ha giocato solo sei partite senza mai andare in rete.

 
Condividi