Alla base della decisione dei problemi sui diritti d'immagine del giocatore
Alla base della decisione dei problemi sui diritti d'immagine del giocatore (Imago)

Mbappé dice no alla sessione fotografica

Il talento francese non andrà all'appuntamento con i compagni di Nazionale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nel primo giorno di ritiro in previsione della Nations League, Kylian Mbappé ha deciso che non prenderà parte alla sessione fotografica di martedì assieme ai suoi compagni della Nazionale francese. Come evidenziato nel comunicato stampa del giocatore e del suo staff, alla base della decisione c'è il rifiuto della Federazione nel modificare la convenzione dei diritti d'immagine dei giocatori. Il talento transalpino si è detto dispiaciuto del fatto che nessun accordo è stato trovato.

Contrariamente a quanto annunciato nel pomeriggio dal suo presidente Noël Le Graët, il quale aveva comunicato che l'accordo non sarebbe cambiato fino al termine dei Mondiali, la Federazione francese di calcio ha reso noto di volersi impegnare a rivedere tale convenzione il prima possibile. Questa risoluzione è giunta dopo che Le Graët si è recato al centro nazionale di Clairefontaine per parlare con i giocatori e discutere della vicenda con Didier Deschamps, alcuni dirigenti e i responsabili del marketing.

Condividi