L'errore fatale
L'errore fatale (freshfocus)

"Momento difficile, dobbiamo proteggerlo"

Girard puntualizza: "Piccolo non è stato retrocesso ma solo messo da parte"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Il signor Piccolo non è stato retrocesso e non gli è stata tolta la qualifica di arbitro di Super League": Christophe Girard, presidente della commissione arbitri della SFL, ci tiene a puntualizzare che non si tratta di una punizione per il fischietto ticinese, autore di due chiari errori in occasione del match tra San Gallo e Servette. "Al momento è stato messo da parte per un tempo indeterminato per le partite del massimo campionato - continua Girard ai microfoni di Rete Uno Sport - Adesso la sua situazione è difficile e sta vivendo male questo momento e quindi il nostro compito è quello di proteggerlo, in quanto questa situazione è stata altamente mediatizzata".

Luca Piccolo sa bene di aver sbagliato a San Gallo ed è profondamente dispiaciuto Christophe Girard

Vi è però un fatto nuovo attorno a questa decisione per il mondo del calcio svizzero. "È già capitato in passato di prendere simili provvedimenti - conferma Girard - Quello che adesso è diverso è che noi lo rendiamo pubblico, ed è la prima volta. Questo è perché stiamo vivendo un periodo in cui le notizie circolano velocemente e anche noi ci siamo adeguati e sta a noi essere trasparenti al massimo".

 
Condividi