Fuori due svizzere su tre
Fuori due svizzere su tre (Keystone)
Rangers
1
Young Boys
1
  • 30' Morelos
  • 89' (A) Barisic
Tabellino Risultati e classifiche

Nessun miracolo a Glasgow, YB eliminato

Ai gialloneri di Seoane non basta l'1-1 con i Rangers e salutano l'Europa League

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ci sarà solo una squadra svizzera nella fase ad eliminazione diretta di Europa League, il Basilea. Dopo il Lugano, infatti, anche lo Young Boys saluta la seconda coppa europea in seguito al pareggio nella 6a ed ultima giornata del Gruppo G per 1-1 con i Rangers.

All'Ibrox Park di Glasgow i gialloneri hanno fatto parecchia fatica ad entrare nel match, con i padroni di casa che sin dai primi minuti hanno messo parecchia intensità prendendo in mano il gioco. Non è quindi sorprendente che gli scozzesi si siano portati avanti al 30' con il bomber colombiano Morelos, anche se in questo caso la rete è nata da un clamoroso errore di Bürgy che ha di fatto mandato in porta gli avversari.

Meglio lo Young Boys nel secondo tempo quando, costretto ad attaccare, si è creato qualche ottima chance anche in seguito all'ingresso dei "pezzi pregiati" Hoarau e Spielmann. Nel forcing finale è giunto il pari grazie ad un'autorete di Barisic su tiro di Mambimbi, comunque non sufficiente a passare il turno, poiché ai sedicesimi andranno gli stessi Rangers ed il Porto (vittorioso 3-2 col Feyenoord), lasciando gli uomini di Seoane mestamente fermi in terza posizione.

 
Condividi