Il nuovo centrale tedesco
Il nuovo centrale tedesco (freshfocus)

Nessun problema per il Lugano a Gentilino

Collina d'Oro battuto nella prima amichevole, Mai per tre stagioni in bianconero

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nel primo appuntamento dell'anno il Lugano non si è risparmiato, almeno nel primo tempo dell'amichevole contro i campioni di Seconda Lega del Collina d'Oro, che presto accoglieranno come nuovo tecnico Manuel Rivera. Nell'ambito dell'inaugurazione del nuovo centro sportivo di Gentilino, i bianconeri hanno sconfitto con un netto 10-0 i padroni di casa grazie alle reti, tutte nei primi 45', di Muci (doppietta), Belhadj, Aliseda (tripletta), Valenzuela, Haile-Selassie e dei giovani De Jesus e Centinaro. Nella ripresa hanno poi trovato spazio gli ultimi due acquisti giunti alla corte di Mattia Croci-Torti: Ousmane Doumbia e Lukas Mai.

Il 21enne difensore centrale è stato annunciato oggi dalla società bianconera, con la quale ha firmato un contratto triennale. Nato a Dresda e cresciuto nelle file del Bayern Monaco, club con il quale ha esordito in Bundesliga, Mai è reduce da una stagione in Zweite Bundesliga con la maglia del Werder Brema (17 presenze tra campionato e Coppa) ed è inoltre stabilmente nei quadri delle selezioni giovanili tedesche. Con la Germania U21 ha vinto il titolo europeo di categoria nel 2021.

 
 
 

 

Condividi