Il tecnico delle Cavallette
Il tecnico delle Cavallette (freshfocus)

"Ora le cose al GC si sono aggiustate"

Uli Forte non dimentica le difficoltà di inizio stagione

Reduce dal successo al Riva IV, anche grazie a due clamorosi rigori non dati al Chiasso, il Grasshopper sta vivendo un momento positivo e si avvicina al big match con il Losanna che chiuderà il girone di Challenge League con il morale alto. "Venivamo da una stagione nera, in cui il club è stato vicino al fallimento, ma ora grazie ai risultati le cose si sono aggiustate", ha ammesso l'allenatore Uli Forte.

"Abbiamo dovuto fare un taglio incredibile - ha spiegato l'allenatore delle Cavallette - anche i giocatori ne hanno sofferto molto, perché avevano tutti una clausola nel contratto che prevedeva il taglio del 50% in caso di retrocessione. A inizio stagione i ragazzi erano molto demoralizzati, perciò abbiamo lavorato soprattutto sul lato mentale".

Il club ci lascia lavorare in pace e adesso sotto con il big match Uli Forte
 
 
Condividi