Sfida tesa
Sfida tesa (Keystone)
Sion
1
Lucerna
1
  • 89' Khasa
  • 49' Tasar
Tabellino Risultati e classifiche

Pari del Sion, Lugano matematicamente salvo

I vallesani e il San Gallo agguantano il risultato nel finale contro Lucerna e Zurigo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Da un po' di settimane a Cornaredo si dormivano sonni piuttosto tranquilli e anzi lo sguardo era rivolto alla top 3, biglietto per l'Europa, ma a due giornate dal termine è giunta anche la definitiva certezza che pure l'anno prossimo il Lugano figurerà in Super League. In caso di vittoria il Sion potenzialmente avrebbe potuto infatti ancora risucchiare i bianconeri al nono posto, sinonimo di spareggio. I vallesani al Tourbillon hanno però impattato per 1-1 col Lucerna. Gli ospiti hanno avuto qualche occasione in più, ma hanno trovato l'affondo solo a inizio ripresa con Tasar, in gol su una ribattuta sottomisura. Rei di aver fallito una clamorosa occasione al 70', i lucernesi si sono quindi fatti raggiungere dal diagonale vincente di Khasa al 90'. I biancorossi sono ora a un punto dalla penultima piazza del Vaduz, mentre gli uomini di Celestini salgono al quarto posto, a -1 dal Servette.

Nell'altra sfida di serata, lo Zurigo ha fallito l'occasione di mettersi definitivamente al riparo da spiacevoli sorprese facendosi rimontare dal San Gallo. Nel 2-2 del Letzigrund i padroni di casa si sono portati avanti nel primo tempo, chiuso proprio allo scadere in doppio vantaggio grazie alle marcature di Tosin e Rohner. Marchesano e compagni negli ultimi 20 minuti di partita hanno però ceduto il passo ai biancoverdi, che grazie a Görtler e Adamu hanno salvato un pari che li porta a +2 dal temuto nono rango.

 
 
Condividi