Cristiano Ronaldo, evidentemente non contento, è rimasto in panchina fino al 53'
Cristiano Ronaldo, evidentemente non contento, è rimasto in panchina fino al 53' (Imago)
Manchester United
1
Brighton
2
  • 68' (A) Mac Allister
  • 30' Gross
  • 39' Gross
Tabellino Risultati e classifiche

Partenza con il piede sbagliato per lo United

Red Devils sconfitti in casa dal Brighton, Haaland trascina il City alla vittoria

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le premesse, viste le tensioni tra Cristiano Ronaldo, che vorrebbe andarsene, e il nuovo allenatore Ten Hag, non erano delle migliori, e infatti il Manchester United ha bucato il debutto in Premier League perdendo 2-1 in casa contro il Brighton. Finiti sotto 2-0 per la doppietta firmata da Gross tra il 30' e il 39', i Red Devils hanno accorciato le distanze al 68' grazie a un autogol di Mac Allister, ma il loro tentativo di rimonta si è fermato lì. CR7 ha assistito all'incontro dalla panchina fino al 53', quando è entrato in campo al posto di Fred, mentre il nuovo arrivato Eriksen ha giocato tutto il confronto.

Se lo United ha steccato la prima, il Manchester City è invece partito bene sconfiggendo 2-0 a Londra il West Ham. Subito in gran spolvero il nuovo arrivato Haaland, autore di entrambe le reti dei Citizens.

Frey a segno in Belgio

Dopo la doppietta all'esordio, Michael Frey è andato in rete per la terza volta in questo campionato nella vittoria per 4-2 del suo Anversa contro il Leuven. Con il successo ottenuto, la squadra dell'elvetico ha confermato il primato in vetta alla classifica della Jupiler League.

Condividi