Decisivo
Decisivo (Keystone)
Juventus
2
Inter
4
  • 50' Alex Sandro
  • 52' Vlahovic
  • 7' Barella
  • 80' (R) Calhanoglu
  • 99' (R) Perisic
  • 102' Perisic
Tabellino Risultati e classifiche

Perisic regala l'ottava Coppa Italia all'Inter

Una doppietta del croato nei supplementari risolve la finale con la Juve

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Per l'ottava volta nella sua storia, la prima dal 2011, l'Inter ha messo le mani sulla Coppa Italia. E lo ha fatto al termine di una lunghissima finale contro la Juventus, finita 4-2 e decisa soltanto dalla doppietta di Perisic nei tempi supplementari. Allo Stadio Olimpico di Roma i nerazzurri hanno iniziato meglio la partita colpendo a freddo la Vecchia Signora con la conclusione dalla distanza di Barella. I ragazzi di Allegri (apparso molto nervoso e poi espulso al 104') hanno però preso via via il controllo del gioco, riuscendo a ribaltare la situazione nel giro di due minuti tra il 50' e il 52' grazie allo spunto di Alex Sandro e a quello di Vlahovic. Un rigore ottimamente calciato da Calhanoglu all'80' ha però portato la sfida ai supplementari, decisa dal croato con un altro penalty e con un missile in diagonale tra il 98' e il 102'.

Ajax e Celtic campioni

L'Ajax ha conquistato per la 36a volta il titolo di campione dei Paesi Bassi. Decisivo per i Lancieri è stato il 5-0 rifilato all'Heerenveen nella 33a e penultima giornata che li rende irraggiungibili. Il PSV è infatti staccato di 4 punti. Al Celtic è invece bastato un 1-1 contro il Dundee per tenere a distanza di sicurezza i Rangers, nonostante il loro successo per 4-1 sul Ross County, e mettere le mani per la 52a volta sulla Premiership scozzese.

Condividi