Presto i saluti?
Presto i saluti? (Keystone)

Petkovic vicino all'accordo con il Bordeaux

Secondo l'Équipe l'unico nodo sarebbe l'uscita dal contratto con l'ASF

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Durante la campagna di qualificazione ai prossimi Mondiali, che proseguirà con la sfida all'Italia in programma a Roma il 5 settembre, Vladimir Petkovic potrebbe non sedere più sulla panchina della Nazionale svizzera. Stando all'Équipe, il tecnico 57enne sarebbe infatti vicino ad un accordo con il Bordeaux, anche se resta complicata l'uscita dal contratto che lo lega all'ASF fino al 30 dicembre del 2022. In carica dal primo luglio 2014, l'ex allenatore di Bellinzona, Malcantone Agno, Lugano, YB, Samsunspor, Sion e Lazio detiene con 78 presenze il record di partite passate alla guida dei rossocrociati.

Già accostato nei giorni scorsi ai Girondins insieme tra gli altri a Lucien Favre, Petkovic resta la prima scelta del nuovo proprietario del club, Gérard Lopez. Intanto nel ritiro di La Baule a condurre gli allenamenti della squadra c'è sempre Jean-Louis Gasset, destinato quindi a lasciare con un anno di anticipo sulla fine del contratto.

 

Condividi