Calcio

Sommer non vuole guardare troppo in là

"Prima di tutto pensiamo a qualificarci per Euro 2024, poi fisseremo un nuovo obiettivo"

  • 21 March 2023, 14:11
  • 24 June 2023, 03:50
  • SPORT
  • SHOW IN APP NEWS
Yann Sommer

Allenamento con i famosi occhiali speciali

  • Keystone

All'orizzonte una nuova campagna di qualificazione con la maglia della Nazionale rossocrociata, ma Yann Sommer ha mantenuto l'entusiasmo e la positività di sempre. Ormai tra i veterani del gruppo, il portiere elvetico non si sente appagato e non vede l'ora di cominciare: "Ho ancora degli obiettivi da raggiungere con la Nati, il più grande è sicuramente quello di riuscire a qualificarci per Euro 2024. Dopodiché vedremo di fissarne di nuovi".

Da poco passato al Bayern Monaco, il 34enne di Morges è totalmente focalizzato sulle partite contro Bielorussia e Israele. "Per me non cambia niente - ha spiegato sorridendo Sommer - quando vengo in Nazionale sono abituato a fare lo switch e a non pensare più ai traguardi da raggiungere col club. Per contro le esperienze maturate in squadre prestigiose possono aiutare a portare una certa mentalità anche quando poi siamo chiamati a difendere i colori della Svizzera".

Non credo tanto al ruolo di favoriti! Alla fine se vuoi qualificarti devi vincere le partite

Yann Sommer

Nazionale, l'intervista a Yann Sommer (Info Notte Sport 21.03.2023)

  • 21.03.2023
  • 17:57

Nazionale, l'intervista ad Adrian Arnold (Info Notte Sport 20.03.2023)

  • 20.03.2023
  • 22:46

Il servizio con Yann Sommer (Rete Uno Sport 21.03.2023, 18h30)

  • 21.03.2023
  • 19:16

L'intervista a Dominik Schmid (Rete Uno Sport 21.03.2023, 12h50)

Ti potrebbe interessare