Si cambia!
Si cambia! (freshfocus)

Super League a 12 squadre e con i playoff

I 20 club della SFL hanno approvato la riforma che entrerà in vigore nel 2023-24

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ora è ufficiale, a partire dalla stagione 2023-24 la Super League passerà dalle attuali 10 a 12 squadre e si concluderà, unico torneo tra i maggiori d'Europa, con i playoff. È quanto hanno deciso i 20 club della Swiss Football League, riuniti in un'Assemblea generale straordinaria a Ittigen. Il massimo campionato elvetico per la stagione 2022-23 sarà ancora disputato con l'attuale formula ma con uno spareggio tra l'ultima e la terza di Challenge League (le prime due della lega cadetta saranno promosse automaticamente), a partire dall'edizione seguente verrà diviso in tre fasi.

La prima prevede un girone d'andata e ritorno con 22 giornate. Nella seconda, con le 12 squadre divise tra le sei migliori e le sei peggiori, si giocheranno altri 10 turni. Nella terza, dopo 32 giornate, verranno introdotti i playoff per il titolo (prima contro seconda, al meglio delle tre partite), per i posti nelle coppe europee (dalla terza alla decima) e per evitare la retrocessione (spareggio tra la penultima di Super League e la seconda di Challenge). L'ultima classificata sarà invece relegata direttamente.

Per il momento il campionato cadetto continuerà invece a svolgersi secondo l'attuale formula e con 10 squadre. Al termine della prossima stagione però non ci saranno retrocessioni dirette in Promotion League, dalla quale dovranno salire due formazioni.

 
 
Condividi