Calcio - Coppa Svizzera

Tutte le strade portano a Berna... e ormai il Lugano le conosce bene

Basilea e Sion le tappe più difficili superate per tornare in finale di Coppa

  • 30 maggio, 10:50
  • 31 maggio, 12:46
  • SPORT
Lugano Coppa Svizzera

Appuntamento fisso

  • freshfocus

Ormai la trasferta di fine stagione a Berna è diventata un appuntamento fisso nel calendario dei tifosi del Lugano. Per il terzo anno consecutivo mister Croci-Torti e i suoi ragazzi hanno raggiunto la finalissima di Coppa Svizzera e lo hanno fatto al termine di un brillante percorso tutto lontano da Cornaredo, culminato nel successo in semifinale in casa del Sion ma partito addirittura lo scorso 19 agosto da... Gunzwil.

“Siamo nella storia, stavolta però la finale vogliamo vincerla”. Parole di un mese fa o poco più: a caldo sul prato del Tourbillon il Crus commentava così, dopo una sfrenata esultanza sotto il settore ospiti, il raggiungimento della finale per la terza volta di fila grazie al 2-0 sul Sion. Una partita tutt’altro che scontata, in cui Saipi si è messo in luce con un paio di interventi notevoli. Alla fine però a deciderla sono arrivati l’eurogol di Cimignani e il rigore più che generoso concesso in assenza del VAR e trasformato da Celar.

Coppa Svizzera, il servizio su Sion-Lugano (Sportsera 27.04.2024)

RSI Calcio 27.04.2024, 23:04

Un inizio perfetto con due gol segnati da bomber Celar, poi l’incredibile rimonta del Basilea e la paura di gettare tutto al vento. Il quarto di finale disputato a fine febbraio ha messo a dura prova le coronarie dei tifosi bianconeri, che alla fine hanno comunque potuto esultare (come Saipi sotto la Muttenz) per una soffertissima qualificazione ottenuta ai rigori. “Giochiamo e viviamo per serate come questa - dirà a fine partita il condottiero momò - Il Lugano dopo 34 anni viene ancora qua, davanti a questo pubblico, ed espugna il St.Jakob”.

Coppa Svizzera, il servizio su Basilea-Lugano (28.02.2024)

RSI Calcio 28.02.2024, 23:29

“Per fortuna c’è il VAR Toni!”. Così Armando Ceroni in telecronaca commentava la precoce espulsione diretta di Giger per l’entrataccia su Marques che di fatto ha spianato la strada al Lugano in casa del Losanna a inizio novembre nel terzo turno. Forti dell’uomo in più, Sabbatini e compagni hanno dominato l’incontro guadagnandosi l’accesso ai quarti grazie a un poker di reti firmato da Vladi, Steffen (su rigore) e Bislimi, oltre dall’autogol di Kukuruzovic nel recupero.

Coppa Svizzera, grazie al VAR rosso diretto a Giger per il brutto fallo su Marques in Losanna-Lugano (01.11.2023)

RSI Calcio 01.11.2023, 20:43

Nonostante le zero reti incassate, il secondo turno di metà settembre ha proposto qualche grattacapo in più alla truppa del Crus, impegnata in quel periodo anche in Conference League. “Lugano agli ottavi col minimo sforzo”, abbiamo titolato per un 3-0 sul Lancy frutto della doppietta di Celar e delle giocate di Bottani, per nulla limitato da un terreno da gioco lontano dagli standard della Super League.

Coppa Svizzera, il servizio su Lancy-Lugano (Sportsera 16.09.2023)

RSI Calcio 16.09.2023, 18:09

La lunga avventura del Lugano in Coppa Svizzera è iniziata lo scorso 19 agosto quando nel primo turno i bianconeri hanno malmenato il Gunzwil, formazione della seconda lega lucernese. Un 7-0 rotondissimo che spiega bene la differenza vista in campo, nonostante l’ampio turnover proposto saggiamente dall’allenatore bianconero.

Coppa Svizzera, il servizio su Gunzwil-Lugano (Sportsera 19.08.2023)

RSI Calcio 19.08.2023, 21:46

Il servizio con Mattia Croci-Torti e Yanis Cimignani (Rete Uno Sport 31.05.2024, 12h30)

RSI Calcio 31.05.2024, 11:42

Il servizio con Milton Valenzuela (Rete Uno Sport 30.05.2024, 10h00)

RSI Calcio 30.05.2024, 09:28

Correlati

Ti potrebbe interessare