A San Gallo la parola d'ordine è vittoria
A San Gallo la parola d'ordine è vittoria (Keystone)

Ultimi verdetti in Nations League

Stasera si chiude la fase a gironi, nel gruppo della Svizzera sfide con obiettivi diversi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Oggi la Svizzera si gioca il suo futuro. Contro la Cechia gli obiettivi sono chiari: vincere (o pareggiare) per mantenere il posto nel gruppo A di Nations League ed essere testa di serie nei sorteggi degli Europei del 2024 in Germania. Nello stesso girone sfida ai vertici tra Portogallo e Spagna che si giocano l'accesso alla Final Four. Gli uomini di Luis Enrique, sconfitti in casa dalla truppa di Yakin, saranno costretti a imporsi per raggiungere Croazia, Italia e Paesi Bassi (paese ospitante della fase finale).

Sfida Haaland-Mitrovic nel gruppo B dove la Serbia, prossima avversaria della Svizzera ai Mondiali in Qatar, si recherà in Norvegia per giocarsi la promozione nel gruppo A. Entrambe sono obbligate a vincere per salire di livello. Scozia e Ucraina si sfideranno per la promozione nella terza partita in tre mesi dopo quella dei playoff per le qualificazioni ai Mondiali, finita 3-1 per gli ucraini, e la partita di andata di Nations League vinta 3-0 dagli scozzesi.

 
Condividi