Novoselskiy, presidente del settore giovanile bianconero, soddisfatto di aver portato l'evento in Ticino
Novoselskiy, presidente del settore giovanile bianconero, soddisfatto di aver portato l'evento in Ticino (Ti-Press)

Un prestigioso torneo per far crescere i giovani

La decima edizione dell'Helvetia Cup farà tappa ad inizio agosto a Lugano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La 10a Helvetia Cup, torneo internazionale U16, si terrà per la prima volta a Lugano dal 1o al 4 agosto. Una competizione in cui in particolare la compagine di casa avrà la possibilità di competere con i migliori club europei a livello di formazione: "Sin dall'inizio abbiamo avuto grandi ambizioni. Uno degli obiettivi è quello di diventare uno dei migliori club formatori in Europa. È una sfida difficilissima perché siamo piccoli, ma noi crediamo nel lavoro", ha dichiarato il presidente del settore giovanile bianconero Leonid Novoselskiy in conferenza stampa.

Si può arrivare a un livello top anche in una città piccola come Lugano Leonid Novoselskiy

A partecipare saranno nel Gruppo A Lugano, Rennes, Liverpool, Stoccarda, Benfica e Zurigo, mentre nel Gruppo B sono stati inseriti il Team Voralberg, Bologna, Aspire Academy, Aarau, Werder Brema e San Gallo. Parte fondamentale del torneo sarà pure la prima edizione di “Special Needs European Cups”, con 10 squadre di giocatori disabili provenienti da diversi paesi europei, che si esibiranno su un campo installato davanti al LAC.

 
Condividi