Il mister e l'ex capitano
Il mister e l'ex capitano (EQ images)

"Una notte in bianco per decidere"

Petkovic motiva le sue scelte in vista dell'Europeo

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Solo il tempo e soprattutto il campo diranno se Vladimir Petkovic ha fatto le scelte giuste. Certo è che dalla lista dei preconvocati per l'Europeo in Francia qualche nome illustre manca: a cominciare da quello di Gökhan Inler. "Non è stato facile prendere questa decisione, perché mi ci è voluta qualche notte in bianco - ha spiegato con un sorriso il ct rossocrociato - ma alla fine sono qua per prendere questo tipo di decisioni e sono diversi mesi che lui non fa più una partita vera".

Con l'assenza di Inler la fascia passerà come già successo nelle ultime amichevoli al braccio di Stephan Lichtsteiner. "Le gerarchie sono note. L'unica novità è che il terzo sarà Granit Xhaka", ha annunciato Petkovic, che ha in seguito voluto rassicurare sulle condizioni di Breel Embolo: "È un infortunio meno serio di quanto si pensava all'inizio. Inizierà a Lugano con un programma individuale, ma spero di averlo a disposizione già per l'amichevole col Belgio".

"Uno come Inler o lo prendo come capitano o non lo prendo" Vladimir Petkovic
 
Condividi