Assalé festeggia la rete dell'1-1
Assalé festeggia la rete dell'1-1 (Keystone)
Young Boys
2
Rangers
1
  • 50' Assale
  • 90'+3 Fassnacht
  • 44' Morelos
Tabellino Risultati e classifiche

Vittoria all'ultimo respiro per l'YB

Fassnacht regala i primi tre punti europei ai campioni svizzeri

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Allo Stade de Suisse di Berna lo Young Boys ha conquistato i primi tre punti in questa edizione dell'Europa League, imponendosi per 2-1 al cospetto dei Rangers di Glasgow. La prima frazione è stata giocata a ritmi molto bassi, con i campioni svizzeri in controllo del gioco. Al 17' l'YB è andato vicinissimo al gol, ma Assalé non è riuscito a impattare al meglio la sfera. In una delle sporadiche azioni degli scozzesi Morelos ha rotto l'equilibrio (44'), con il Bufalo che ha approfittato di un errore pacchiano di Zesiger.

Nella ripresa il copione non è cambiato, con gli svizzeri in perenne proiezione offensiva. Meritatamente, al 50', Assalé ha riequilibrato il risultato, depositando il pallone in rete dopo un bel cross di Garcia. Quando i giochi sembravano ormai fatti, una stoccata di Fassnacht ha fatto esplodere il pubblico di fede giallonera, per una vittoria assolutamente meritata.

Anche il Borussia Mönchengladbach di Sommer, Elvedi, Zakaria ed Embolo ha dovuto attendere il finale di partita per festeggiare. Una gioia a metà, in quanto contro l'Istanbul Basaksehir è arrivato solo un punto (1-1 al triplice fischio). I tedeschi, dopo due partite, riescono almeno a muovere la classifica. Mezzo passo falso invece per la Roma, che dopo essersi portata in vantaggio grazie a un "gollonzo" di Spinazzola si è fatta rimontare da una pregevole giocata di Liendl (1-1 il risultato finale).

 
 
 
Condividi