Ciclismo

Gino Mäder non ce l'ha fatta

Il 26enne elvetico è spirato a causa delle gravi ferite subite nella caduta

  • 16 June 2023, 10:30
  • 12 July 2023, 06:36
  • SPORT
  • SHOW IN APP NEWS
Maeder

Flawil, 04.01.1997 - Coira, 16.06.2023

  • Keystone

Gino Mäder non ce l'ha fatta. Il 26enne ciclista elvetico è stato dichiarato morto venerdì alle 11h30 all'ospedale di Coira dove era stato ricoverato subito dopo il suo grave incidente nella quinta tappa del Tour de Suisse. Ad annunciarlo la squadra in un post su Twitter. Il corridore della Bahrain-Victorius nell'affrontare una curva verso sinistra in discesa dal passo dell'Albula era uscito dalla carreggiata finendo nella scarpata sottostante, con la caduta fermatasi in un ruscello. Le sue condizioni erano apparse subito gravi, visto che era stato rianimato sul posto e poi trasportato dalla Rega al nosocomio della capitale grigionese. Nello stesso punto è caduto pure lo statunitense Magnus Sheffield, che se l'è cavata con qualche escoriazione e una commozione cerebrale. La polizia del Canton Grigioni nel frattempo ha aperto un'inchiesta, chiedendo a eventuali testimoni di farsi avanti.

Gino Mäder, il cui unico fans club ha sede in Ticino e che ha corso anche per il VC Mendrisio, era uno dei ciclisti più promettenti del panorama svizzero. In carriera aveva già ottenuto tre vittorie, due delle quali prestigiose: nel 2021 si era dapprima imposto nella 6a tappa del Giro d'Italia ad Ascoli Piceno il 13 maggio, poi un mese esatto dopo aveva fatto sua l'ottava e ultima frazione del Giro della Svizzera ad Andermatt. Sempre in quella stagione aveva terminato quinto nella classifica finale della Vuelta, risultando il migliore tra i giovani. L'anno scorso aveva concluso secondo nella generale del Tour de Romandie. L'altro successo risaliva invece al 2018, quando s'impose nella 6a tappa del Giro dell'Hainan.

Tour de Suisse, il collegamento con Stefano Ferrando (Telegiornale 16.06.2023, 12h30)

  • 16.06.2023
  • 10:53

Tour de Suisse, il collegamento iniziale della 6a tappa e le parole del direttore di gara Olivier Senn (16.06.2023)

  • 16.06.2023
  • 12:31

Il ritratto di Gino Mäder (16.06.2023)

  • 16.06.2023
  • 17:12

Tour de Romandie, l'intervista a Gino Mäder (La Domenica Sportiva 01.05.2022)

  • 01.05.2022
  • 16:07

Il collegamento con Giordano De Lucia (Radiogiornale 16.06.2023, 12h30)

  • 16.06.2023
  • 11:47

Correlati

Ti potrebbe interessare