L'esultanza del 27enne
L'esultanza del 27enne (Keystone)
1. Taco van der Hoorn
4:21:29.00
2. Davide Cimolai
+0:00:04.00
3. Peter Sagan
+0:00:04.00
Risultati e classifiche

Guizzo di Van der Hoorn al Giro

L'olandese vince la terza tappa dopo una lunga fuga, beffati i velocisti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Impresa di Taco van der Hoorn al Giro d'Italia. Nella terza tappa della corsa rosa il ciclista della Intermarché-Wanty-Gobert è infatti riuscito ad ottenere uno splendido successo al termine di una lunga fuga, beffando i favoriti velocisti le cui squadre hanno cominciato a spingere troppo tardi.

La frazione di giornata, ancora localizzata in Piemonte con partenza a Biella ed arrivo a Canale, è stata caratterizzata dalla classica fuga di un gruppetto composto da otto atleti tra i quali vi era anche Simon Pellaud. L'elvetico è stato l'ultimo ad abbandonare l'olandese a circa 9 chilometri dall'arrivo, quando il 27enne ha tentato il tutto per tutto partendo in solitaria. Lo sforzo è così stato premiato nel migliore dei modi, poiché il plotone ha tardato troppo nel provare a ricucire lo strappo arrivando sul traguardo con una manciata di secondi di ritardo. La classifica generale resta invariata in vetta, con Filippo Ganna ancora in rosa.

 
Condividi