MTB

Il Brasile risveglia Indergand, che torna finalmente sul podio

Nello short track di Araxá Colombo è invece sesto, dopo una grande rimonta

  • 20 aprile, 18:10
  • 21 aprile, 11:58
  • SPORT
Linda Indergand

Di nuovo tra le migliori

  • Keystone

Sette giorni dopo il terzo posto firmato Alessandra Keller nella prova che ha aperto la nuova stagione, le ragazze elvetiche hanno confermato di aver subito ingranato la quarta. Ben quattro, infatti, le bandiere rossocrociate presenti nella top 10 dello short track di Araxá, in Brasile, a iniziare da una gradita sorpresa: assente dal podio da Tokyo 2021, Linda Indergand è infine riuscita a spezzare la maledizione, arrendendosi soltanto all’imprendibile statunitense Haley Batten. Poco dietro la citata Keller, quarta (dopo una caduta nel corso del quarto giro), e il duo Steffi Häberlin-Nicole Koller, settima rispettivamente ottava.

In campo maschile, invece, tutto si è deciso negli ultimi metri di gara, dove Victor Koretzky ha bruciato Christopher Blevins, padrone del cross-country inaugurale. Niente podio svizzero, in questo caso, ma il sesto rango finale infonde ulteriore fiducia a Filippo Colombo, protagonista dell’ennesima rimonta da urlo e pronto a mettersi in luce anche domani, con il focus sul ticket olimpico.

MTB, il servizio sugli short track di Araxá (Sportsera 20.04.2024)

RSI Ciclismo 20.04.2024, 19:23

MTB, l'arrivo dello short track femminile di Araxá (20.04.2024)

RSI Ciclismo 20.04.2024, 17:29

MTB, l'arrivo dello short track maschile di Araxá (20.04.2024)

RSI Ciclismo 20.04.2024, 18:34

Il servizio con Beat Müller, selezionatore della Svizzera (Rete Uno Sport 21.04.2024, 10h00)

RSI Ciclismo 21.04.2024, 09:25

  • Filippo Colombo
  • Alessandra Keller
  • Christopher Blevins
  • Linda Indergand
  • Victor Koretzky
  • Haley Batten
  • Araxá

Correlati

Ti potrebbe interessare