L'esultanza del belga nel velodromo di Roubaix
L'esultanza del belga nel velodromo di Roubaix (EQ images)

Il Mendrisio d'Oro è di Van Avermaet

Il ticinese Colombo premiato come svizzero emergente

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A coronare l'incredibile 2017 di Greg Van Avermaet è arrivato anche il Medrisio d'Oro. Numero uno del ranking mondiale e trionfatore di ben 14 gare tra cui la Parigi-Roubaix e la Gand-Wevelgem, il belga ha ricevuto i favori della giuria riunitasi in serata all'Albergo Milano nel magnifico borgo per l'assegnazione della 46a edizione del premio.

Nella categoria riservata ai ciclisti emergenti svizzeri si è invece imposto il ticinese Filippo Colombo, capace di trionfare nella gara a squadre e di piazzarsi 7o tra gli U23 ai Mondiali di mountain bike.

Condividi