È tornata a sorridere
È tornata a sorridere (Keystone)

"Il mio obiettivo restano le Olimpiadi"

Jolanda Neff ha parlato per la prima volta dopo il suo grave incidente

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sei settimane dopo il suo grave infortunio, Jolanda Neff ha incontrato la stampa per fare il punto alla situazione. La campionessa del mondo 2017 mantiene le sue ambizioni su Tokyo 2020: "I Giochi Olimpici sono il mio obiettivo".

Mi sento bene e mi sono ripresa completamente, anche grazie alle splendide persone che ho avuto attorno a me Jolanda Neff

La specialista di mountainbike resta però realista, visto che "la base di partenza è completamente cambiata. Non so in che condizioni arriverò a luglio". La 27enne, dopo un mese passato a letto, ha appena ripreso a pedalare dopo l'incidente avuto in allenamento negli Stati Uniti. Il 22 dicembre la sangallese era stata trasportata d'urgenza in ospedale con la milza fuori uso, un'importante emorragia interna, una costola fratturata e un polmone collassato.

In primo piano resta la salute, proverò a dare tutto per essere pronta, facendo un passo dopo l'altro Jolanda Neff
 
Condividi