La squadra incriminata
La squadra incriminata (Keystone)

Inchiesta per doping al Tour de France

Due fermi nell'Arkéa-Samsic dei fratelli Nairo e Dayer Quintana

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Secondo quanto annunciato dalla procuratrice di Marsiglia Dominique Laurens, un'inchiesta per doping è stata aperta nei confronti di una squadra che ha partecipato all'edizione 2020 del Tour de France. Si tratta della Arkéa-Samsic, la formazione transalpina di cui fanno parte i fratelli colombiani Nairo e Dayer Quintana e il compatriota Winner Anacona.

Due persone sono state poste sotto custodia, dopo che "medicamenti e metodi che possono essere definiti dopanti" sono stati scoperti nel corso di una perquisizione effettuata mercoledì in un hotel vicino a Méribel. Ora rischiano fino a 5 anni di prigione e 75'000 euro di multa.

Condividi