L'urana è stata la miglior rossocrociata nello sprint chiudendo al secondo rango
L'urana è stata la miglior rossocrociata nello sprint chiudendo al secondo rango (Keystone)

Indergand e Schurter sul podio al debutto

CdM ad Albstadt, in campo maschile vince Van der Poel, Colombo costretto al ritiro

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Linda Indergand e Nino Schurter hanno aperto la stagione di Coppa del Mondo con un podio a testa ad Albstadt nella gara sprint di MTB. In Germania il grigionese, con una tattica di gara più all'attacco rispetto al solito, ha colto il terzo posto. Sul percorso tedesco ad imporsi è stato il talentuoso Mathieu van der Poel, già iridato nel ciclocross quest'anno e candidato al titolo nel cross country di MTB alle Olimpiadi di Tokyo. Il secondo miglior elvetico è stato Mathias Flückiger, quinto, mentre il ticinese Filippo Colombo si è ritirato dopo il secondo giro.

In campo femminile la urana è stata battuta solo dalla campionessa del mondo francese Pauline Ferrand-Prévot. Sina Frei ha chiuso ottava, mentre Jolanda Neff ha dovuto accontentarsi del 13o rango.

Condividi