Sotto i riflettori non solo per i successi...
Sotto i riflettori non solo per i successi... (Keystone)

Jumbo, un ds espulso per insulti a commissario

Zeeman è stato punito per un fatto avvenuto al termine della 17a tappa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Uno dei direttori sportivi della Jumbo di Primoz Roglic è stato espulso dal Tour de France dalla giuria dei commissari di corsa per un fatto avvenuto dopo la 17a tappa, conclusasi sopra Méribel mercoledì. Merjin Zeeman è stato sanzionato per "intimidazione, ingiurie e comportamento scorretto" nei confronti di un membro dell'UCI durante il controllo delle biciclette effettuato al termine della frazione. Il comportamento del 41enne olandese, che lavora per la formazione della maglia gialla dal 2012 e che ha pure ricevuto 2000 franchi di multa, lascia di conseguenza aleggiare l'ombra del dubbio sulla regolarità tecnica delle loro biciclette.

Condividi