L'arrivo in solitaria
L'arrivo in solitaria (Keystone)
1. Remco Evenepoel
5:31:44.00
2. Pavel Sivakov
+0:01:58.00
3. Tiesj Benoot
+0:02:31.00
Risultati e classifiche

La Clasica San Sebastian è ancora di Evenepoel

Il belga bissa il successo del 2019 nella prestigiosa corsa basca, in Polonia sorride Kooij

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Remco Evenepoel ha bissato il successo di tre anni fa conquistando ancora la Clasica di San Sebastian. Il belga ha fatto sua la frazione di 224,8km con partenza e arrivo nella località iberica con oltre 4'000 metri di dislivello. Uno scatto a 45km dal traguardo, quello del 22enne, che gli ha permesso di staccarsi da Pavel Sivakov e Tiesj Benoot rispettivamente secondo e terzo, terminando la gara in solitaria così come era successo nel 2019. Al via nei Paesi Baschi c'era anche il grande favorito Tadej Pogacar, che non è riuscito a riscattare il secondo posto del Tour de France, preferendo non spingere e defilarsi dopo aver lavorato per il suo compagno Joao Almeida.

La prima tappa del Giro di Polonia a Kooij

La 79a edizione del Giro di Polonia si è aperta nel nome di Olav Kooij. Nella prima delle sette frazioni, che prevedeva il transito della carovana nei 218,8km che separano Kielce da Lublino, l'olandese della Jumbo-Visma si è messo alle spalle nella volata finale il tedesco Phil Bauhaus e il ceco Josef Cerny.

 

 

Condividi