Si apre un nuovo capitolo
Si apre un nuovo capitolo (Keystone)

La Svizzera passa da Albasini a... Albasini

Michael sostituirà il padre Marcello alla guida della Nazionale rossocrociata

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Da Albasini a... Albasini. Sarà infatti Michael a sostituire il padre Marcello alla guida della Nazionale svizzera di ciclismo su strada. Il 39enne, che questa settimana sarà impegnato per l'ultima volta con la maglia rossocrociata ai Mondiali di Imola, appenderà la bicicletta al chiodo alla fine del 2020 per poi dedicarsi al lavoro di allenatore. Michael Albasini è il ciclista elvetico di maggior successo dopo Fabian Cancellara, visto che in carriera ha ottenuto 30 vittorie, tra le quali tre tappe del Tour de Suisse e sette del Tour de Romandie. Ha pure disputato, contando anche le categorie giovanili, 18 Mondiali.

Rubens Bertogliati, che era l'assistente di Marcello Albasini, continuerà ad esercitare il suo ruolo, ma solo a tempo parziale. Nel 2021 infatti il ticinese sarà impegnato nella conclusione dei suoi studi. Dal 2022 ritornerà poi a fare il vice allenatore a tempo pieno.

 
Condividi