La gioia al traguardo
La gioia al traguardo (FreshFocus)

Per la Svizzera è subito oro a Lenzerheide

Il ticinese Colombo Campione del Mondo con Schurter, Balmer, Neff e Frei

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I Mondiali di mountain bike a Lenzerheide sono iniziati con una bellissima medaglia d'oro per la squadra svizzera nel Team Relay di cross country. Il quintetto elvetico, composto da Filippo Colombo, Nino Schurter, Jolanda Neff, Alexandre Balmer (U19) e Sina Frei (U23), ha così bissato il successo dello scorso anno raggiungendo per la quinta volta il gradino più alto del podio nella staffetta. Per il ticinese U23 si tratta della quarta medaglia personale in questa disciplina, dopo l'oro di un anno fa, il bronzo del 2016 e l'argento del 2014.

Colombo, partito per primo, è arrivato quarto riuscendo a restare a 12" dal primo posto, mentre il campione europeo U19 in carica Balmer ha rimontato nella sua frazione, chiudendo secondo a 3". La Frei ha poi perso terreno dall'Australia (+1'28"), che ha schierato un maschio, ma i freschi vincitori della Coppa del Mondo Jolanda Neff e Nino Schurter hanno completato una splendida rimonta negli ultimi due giri, tagliando il traguardo davanti alla Germania (+13") e alla Danimarca (+34").

 
 
 
Condividi