Il 29enne della Jumbo-Visma festeggia la maglia rossa con il sempreverde Alejandro Valverde
Il 29enne della Jumbo-Visma festeggia la maglia rossa con il sempreverde Alejandro Valverde (Keystone)
1. Fabio Jakobsen
2:48:20.00
2. Sam Bennett
+0:00:00.00
3. Szymon Sajnok
+0:00:00.00
Risultati e classifiche

Roglic salta nella storia della Vuelta

Lo sloveno vince il suo primo grande giro, a Jakobsen l'ultima tappa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'ottimo 2019 di Primoz Roglic si è fatto memorabile: lo sloveno, già vincitore del Tour de Romandie, della Tirreno-Adriatico, dell'UAE Tour e terzo del Giro d'Italia, si è assicurato la Vuelta. Per il 29enne, ex saltatore con gli sci, si tratta del primo successo in carriera in un grande giro. A salire sul podio di Madrid con lui, il navigato spagnolo Alejandro Valverde (+2'33") e il connazionale Tadej Pogacar (+2'55"), vincitore anche della maglia bianca per il miglior giovane.

L'ultima pianeggiante tappa di 106,6km, corsa tra Fuenlabrada e Madrid, si è risolta come da tradizione in volata. A spuntarla è stato il campione d'Olanda Fabio Jakobsen che ha avuto la meglio sull'irlandese Sam Bennett.

 

Condividi