Il trionfo alla Roubaix
Il trionfo alla Roubaix (Keystone)

Sonny Colbrelli annuncia il ritiro

Dopo l'arresto cardiaco nel Giro di Catalogna l'italiano preferisce smettere

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Con una commovente lettera che ripercorre i propri ultimi 12 mesi che l'hanno visto passare dal trionfo al rischio di perdere la vita, Sonny Colbrelli ha annunciato il proprio ritiro dal ciclismo. Vittima di un arresto cardiaco nella prima tappa del Giro di Catalogna lo scorso marzo, il 32enne, vincitore poco più di un anno fa della Parigi-Roubaix come pure della prova in linea agli Europei, era conseguentemente stato operato e si è fatto impiantare un defibrillatore interno. Nel lungo messaggio pubblicato dalla sua squadra, la Bahrain-Victorious, l'italiano ha parlato dell'ipotizzare di toglierlo per tornare a correre, salvo poi rinunciare pensando alla propria salute e ai propri cari.

Do addio al ciclismo con un sorriso per tutto quanto mi ha dato, anche se è difficile salutare dopo un anno che è stato il migliore della mia carriera. Ho imparato cosa la vita può dare e cosa può togliere Sonny Colbrelli

 

 
Condividi