Maglia d'onore
Maglia d'onore (Keystone)

Vent'anni fa Bertogliati si vestiva di giallo

Il 7 luglio 2002 il trionfo del ticinese nella seconda tappa del Tour de France

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ricorre oggi l'anniversario della seconda e ultima impresa di un ticinese al Tour de France. Il 7 luglio 2002 Rubens Bertogliati vinceva infatti la seconda tappa della Grande Boucle, sfilando la maglia gialla a Lance Armstrong e replicando il successo di Giovanni Rossi del 1951. Con un poderoso scatto a un chilometro dal traguardo e con una stoica resistenza al ritorno del gruppo, l'allora 23enne di Tesserete ha iscritto il proprio nome su una delle 52 vittorie di tappa rossocrociate al Tour (che nel frattempo sono diventate 61 dopo 8 successi di Fabian Cancellara e quello di Marc Hirschi nel 2020).

Bertogliati vestirà la maglia gialla per due giorni consecutivi, cedendola al culmine della terza frazione al tedesco Erik Zabel in una corsa che, come tutte quelle tra il 1999 e il 2005, resterà senza un vincitore dopo la squalifica a vita rimediata da Armstrong nel 2012. È questo un anniversario da ricordare, ma soprattutto da rivedere nel commento originale di Armando Ceroni nel video qui sotto per rivivere un momento emozionante per lo sport del Canton Ticino.

 
Condividi