Nella storia
Nella storia (Keystone)

Bellingham diventa il più giovane di sempre

Il giocatore inglese debutta all'Europeo a 17 anni e 349 giorni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Giornata da record per la Nazionale di calcio inglese: alla prima vittoria in un match d'apertura di un Europeo, si aggiunge il nuovo primato d'età per Jude Bellingham. Il talento di Stourbridge, in forza al Borussia Dortmund, ha esordito al posto di Harry Kane a 17 anni e 349 giorni, battendo il precedente record che apparteneva all'olandese Jetro Willems (18 anni e 71 giorni) ottenuto durante la rassegna del 2012. In caso di una sua marcatura si andrebbe a frantumare un altro primato che appartiene al nostro Johan Vonlanthen, in gol nell'Euro 2004 contro la Francia a 18 anni e 141 giorni.

Da segnalare il gol di Goran Pandev (37 anni) durante Austria - Macedonia del Nord, che diventa il secondo giocatore più anziano a mettere il proprio nome sul tabellino. Inarrivabile, per ora, l'austriaco Ivica Vastic in rete nel 2008 a 38 anni e 257 giorni.

 
Condividi